estetica

laser diodo: sei tentata, ma non hai ancora osato informarti dalla tua estetista di fiducia.

laser diodo

Conosci il laser diodo?

Passi ancora dalla ceretta al rasoio, dall’epilatore elettrico alla crema, dalle strisce al sapone. Per togliere i peli le abbiamo provate un po’ tutte. Questi metodi sono tutti apparentemente efficaci ma in realtà danno risultati poco duraturi, la pelle resta morbida e levigata solo per pochi giorni o, al massimo, per qualche settimana e gli effetti collaterali sono molteplici:

– il rasoio crea seri problemi di follicolite

– la ceretta è causa di pelo incarnito e spesso incistato.

La scelta giusta per ottimizzare i risultati e sorprendere i nostri clienti l’abbiamo fatta con laser diodo mediostar next pro

Che ci ha permesso di distinguerci sul mercato grazie alla notevole efficacia dei trattamenti eseguiti:

OGNI SEDUTA DEL COSTO DI € 60 PER ZONA SI EFFETTUA NON PRIMA DI 2 MESI DALLA PRECEDENTE

 MEDIOSTAR NEXT PRO offre una nuova modalità operativa: la modalità PROFESSIONAL.

Questa modalità ci permette di variare oltre alla fluenza ed alla frequenza, altri due parametri, la lunghezza dell’impulso e la scelta tra impulso singolo e doppio. Questa flessibilità è fondamentale per trattare con maggiore efficacia i peli sottili, più chiari e radi e per effettuare trattamenti più sicuri per le pelli abbronzate.

MeDioStar Next PRO raggiunge la potenza di 2400W e si colloca pertanto al primo posto dei laser diodo per l’epilazione più performanti esistenti sul mercato.

Veloce, sicuro ed efficace sui peli più difficili da trattare

Sicuro su ogni tipo di pelle, tutto l’anno

Eccellente sistema di raffreddamento integrato a 360° della pelle

Modalità Smooth Pulse per trattamenti sempre più confortevoli

Flessibilità di variazione dei parametri per trattamenti personalizzati (modalità Professional inclusa)

Il quantitativo di peli nella zona trattata si riduce dell’80% dopo circa 6/8 sedute a seconda del fototipo e della consistenza e colore del pelo. I risultati si mantengono nel tempo, a patto di eseguire almeno una o due sedute l’anno di mantenimento. In genere i peli che non rispondono completamente si trasformano comunque in una sottile peluria (lanugine), non visibile ad occhio nudo.

Il laser a diodo è sicuramente definitivo ed i risultati si vedono già dalla prima seduta. Il laser, brucia i peli che si trovano in fase di crescita (detta “anagen”), mentre non riesce a colpire quelli a riposo (in fase “telogen”). È, dunque, più corretto parlare di un diradamento progressivo, che porta a una scomparsa permanente dei peli nel 70-80 per cento dei casi in 6/8 sedute. In pratica, l’obiettivo si può considerare raggiunto se, dopo un anno e mezzo, i peli non ricrescono più».

È un trattamento sicuro e non invasivo

solo le migliori marche!

Logo-Esthelogue

Rispondi